Crolla il mercato della casa

0
205

Londra – Crolla nel 2012 il mercato della casa. Questo dato emerge da un rapporto Abi-Agenzia delle Entrate. In totale sono state perse 150mila compravendite con una riduzione del 27,5% rispetto al 2011 per i volumi di scambio delle case di abitazione. Il calo è inferiore nei capoluoghi e maggiore nelle piccole città. A livello territoriale è l’area del Nord-est quella che ha subito il calo più elevato delle compravendite. Tiene invece la quota di famiglie che dispone di un reddito sufficiente a pagare il 30% del mutuo.

Lascia un commento