Squinzi: “un solo obiettivo, la crescita” Letta: “Siamo da stessa parte”

0
246

Londra – “L’obiettivo deve ora essere uno solo: tornare a crescere”. Così il presidente di Confindustria,Squinzi,all’Assemblea annuale della sua confederazione. “Per tornare a produrre più benessere l’Italia deve fare leva sulla sua risorsa più importante: la vocazione industriale in tutte le sue declinazioni. Manifatturiero è il motore del nostro sistema”. Poi aggiuge: “Se questo sarà il governo della crescita noi lo sosterremo con tutte le nostre forze”.Negli ultimi 18 mesi “i prestiti alle imprese sono calati di 50 miliardi”. ù
Poi ha preso la parola Enrico Letta. “Nel 2020 il 20% del Pil dovrà essere prodotto dalle industrie. Siamo dalla stessa parte: la politica ha capito la lezione. La sfida – ha detto letta – è ridare slancio all’indutria”, che sia “più attenta al capitale umano, al territorio, all’internazionalizzazione”.Ed ancora:”La sfida dell’Italia e dell’Europa poi è quella del lavoro. Ieri ne abbiamo parlato al Consiglio europeo che ha fissato l’obiettivo ben preciso della lotta alla disoccupazione”.

Lascia un commento