Visco:”Ridurre tasse per creare lavoro”

0
420

Londra – “L’occupazione è in forte calo anche nel 2013 e la recessione rischia di avere effetti negativi sulla coesione sociale”. Così il governatore Visco all’assemblea della Banca d’Italia, spiegando che “è necessario pianificare da subito un taglio delle tasse, dando priorità a lavoro e imprese con la riduzione del cuneo fiscale”. “Molte occupazioni – ha continuato stanno scomparendo, nei prossimi anni i giovani non potranno semplicemente contare di rimpiazzare i più anziani nel loro posto di lavoro”.

Lascia un commento