Renzi: «Letta si occupi di lavoro e riforme istituzionali»

0
67

Le domande sono fioccate numerose e lui ha dovuto spaziare su tutto, dalle Primarie alla Fiorentina, dalla multa alla moglie («L’ha pagata») al ruolo dei sindacati («Ne rimanga solo uno». Ma il succo del dialogo tra Matteo Renzi e gli utenti di Twitter riguarda il destino dell’esecutivo: «Il governo Letta- scrive il sindaco- è indipendente dalla scissione o meno di Berlusconi e dalle polemiche nel Pdl. Si è visto un mese fa quando Berlusconi ha provato a far fuori il governo Letta…».