Uccise in Burundi tre suore italiane

0
133

saverianeucciseLondra – Uccise in Burundi tre suore italiane e prestavano la loro opera missionaria presso la Kamenge. Due suore saveriane si chiamavno: Olga Raschietti e Lucia Pulici. Le circostanze sono ancora oscure: sembra che il loro omicidio sia il tragico esito di una rapina da parte di una persona squilibrata.
Il Vescovo Enrico, a nome di tutta la Chiesa di Parma, ha espresso la vicinanza e il cordoglio della Diocesi alla Congregazione delle Missionarie Saveriane e ai familiari delle due sorelle affidandole, nella preghiera, al Signore della Vita. Il Vescovo Enrico invita, inoltre, i cristiani di Parma alla preghiera e rivolge agli uomini e alle donne di buona volontà un appello al raccoglimento e all’omaggio verso persone umili, forti, che erano votate al bene di tutti. Anche noi preghiamo per loro.