Napolitano: “Italia non può restare prigioniera di conservatorismi; sul lavoro serve coraggio”

0
60

Roma – “L’Italia non può restare prigioniera di corporativismi e conservatorismi”. Lo ha detto il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, parlando alla cerimonia di inaugurazione dell’anno scolastico al Quirinale.