Orrore in Francia, esplosione in sito industriale, corpo decapitato e esposizione bandiera Isis

0
114

Attacco di probabile matrice islamica in un impianto di gas industriale nell’Isère, a 30 chilometri da Lione, in Francia. Una vittima e due feriti, per ora, il bilancio. Due uomini a bordo di un’auto hanno fatto irruzione nell’impianto, l’Air Products a Saint-Quentin-Fallavier, colpendo bombole di gas e provocando un’esplosione. Poco dopo, all’interno del complesso industriale, è stato ritrovato un corpo decapitato. La testa si trovava a diverse decine di metri dal corpo, appesa alla recinzione della società lungo la statale Rd311, ricoperta di iscrizioni in arabo. Gli aggressori avrebbero mostrato drappi islamisti. L’inchiesta è stata affidata alla sezione antiterrorismo di Parigi.