Banche, Ue apre al governo: “Si’ a tutela delle vittime del crack”

0
193

L’Ue apre al governo sul crack delle banche: dice si’ alla proposta di affidare alla Consob l’arbitrato per risarcire gli obbligazionisti con basso reddito. No invece ad “aiuti umanitari”. Il premier Matteo Renzi sottolinea che “la riforma del sistema del credito e’ quanto mai urgente”. Una necessita’ comprovata “come abbiamo visto non solo nelle ultime ore ma nell’ultimo anno, con la riforma delle Popolari”. Il Governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco invece assicura: “l’impegno e’ massimo, abbiamo fatto il meglio e stiamo facendo il meglio”.

Lascia un commento