La centraIe nucleare di Mol nel mirino dei kamikaze

0
127

Nel mirino dei fratelli Ibrahim e Khalid El Bakraoui, i kamikaze delle stragi di Bruxelles, avrebbe potuto esserci il Centro studi dell’energia nucleare belga di Mol (Cen), nelle Fiandre. Era infatti il direttore generale del Centro il dirigente “spiato” dai due jihadisti, che secondo quanto riferito da media belgi avevano piazzato una videocamera nascosta tra i cespugli davanti alla sua abitazione.