Alitalia, Calenda: “L’azienda è stata gestita male”

0
323
Il ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda a Pitti Immagine Uomo, Firenze, 10 gennaio 2017. ANSA/MAURIZIO DEGL INNOCENTI

Se l’Alitalia si trova ciclicamente a fare i conti con lo spettro di un default è perché non è una società gestita bene: per questo le colpe non devono cadere sui lavoratori. Il lavoro migliora, ci sono più occupati, ma non si possono certo stappare i migliori champagne.