Gentiloni dimesso dal Gemelli. Boschi. ‘Le unioni sono ora legge’

0
294
TV: GENTILONI, A UE RISPONDEREMO CON MODIFICHE ALLA GASPARRI IN LINEA CON POSSIBILE PROCEDURA INFRAZIONE DI BRUXELLES (ANSA) - NAPOLI, 15 lug - Alla procedura di infrazione che l'Unione Europea si avvia ad aprire nei confronti dell'Italia per la legge Gasparri, in particolare per i vantaggi consentiti al duopolio Rai-Mediaset anche nel nuovo mercato del digitale terrestre, il governo italiano rispondera' ''sottolineando che stiamo predisponendo modifiche alla legge 112 che vanno esattamente nella direzione auspicata dalla procedura di infrazione. Abbiamo sempre avuto l'intenzione di procedere a quelle modifiche, ora dobbiamo farlo''. E' quanto ha chiarito il ministro delle Comunicazioni, Paolo Gentiloni rispondendo alle domande dei cronisti a margine della conferenza sul digitale terrestre in corso a Napoli.

E’ terminata a Palazzo Chigi, sotto la presidenza del premier Paolo Gentiloni dimesso dal Gemelli, la riunione del consiglio dei ministri. “Con i decreti legislativi di oggi terminiamo l’iter delle #unionicivili. Era una promessa, ora è una legge”. Così la sottosegretaria alla presidenza del consiglio Maria Elena Boschi annuncia il via libera ai dlgs sulle unioni civili da parte del Consiglio dei ministri.