Elezioni Comunali, M5S fuori dalle grandi città.

0
127
Ha pronunciato il fatidico sì davanti all'altare e poi, in abito bianco e strascico, si è recata al seggio per esprimere il proprio voto nelle elezioni comunali. E' successo a Catanzaro, dove si vota per l'elezione del sindaco e il rinnovo del Consiglio comunale. Sorpresi, ma fino ad un certo punto, presidente e componenti del seggio n. 22 ubicato nel quartiere Santo Janni, alla periferia della città, che, dopo le formalità di rito, hanno consegnato scheda e matita alla neo sposa. E lei, anche in un giorno così importante e ritagliando qualche minuto tra i mille impegni che la cerimonia nuziale impone, ha potuto così esprimere il proprio voto, 11 giugno 2017. ANSA

Comunali amare per M5S. Il Movimento Cinque Stelle è fuori dai ballottaggi in tutte le grandi città, a partire da Genova, patria di Beppe Grillo diventata terreno di una faida interna. Il voto in 1.004 Comuni, con oltre nove milioni di italiani, riconsegna un quadro politico soprattutto bipolare con i candidati di centrosinistra e quelli di centrodestra che si sfideranno ai ballottaggi tra due settimane.