Usa, arriva la prima stretta di Trump sulle armi

Importante passo avanti per il presidente Usa per quanto riguarda la stretta sulle armi

0
181

Passo avanti di Trump, sulla stretta delle armi negli Stati Uniti. Il presidente ha infatti vietato la vendita soprattutto onlne del cosidetto “bump stock” ovvero i congegni che permettono ad un normale fucile semi-automatico di diventare un arma illegale, un vero e proprio mitra. Un arma in grado di sparare tra i 400 e 800 colpi al minuto.

Lo stesso strumento utilizzato dal killer di Las Vegas che ha ucciso 30 persone. La decisione, a pochi giorni dalla sparatoria in cui un killer diciannovenne ha ucciso 17 persone in una scuola in Florida.

«Dobbiamo fare di più per proteggere i nostri figli” dice Trump, un primo provvedimento, a cui promette il presidente, seguirà una legge per introdurre piu controlli sulla vendita delle armi.

Intanto l’America si prepara alla grande marcia degli studenti prevista il 24 marzo.