A secsolutionforum, città più sicure con la “Videosorveglianza urbana integrata”

Un approfondimento è dedicato all’impatto privacy e alle conseguenze del Regolamento Europeo o GDPR ormai alle porte (diventerà esecutivo il 25 maggio) e della Direttiva 680, emanata nello stesso pacchetto di riforma UE sulla protezione dei dati

0
359

Potenziare il controllo del territorio utilizzando al meglio le dotazioni tecnologiche in continua evoluzione ed aggiornamento, specialmente in materia di videosorveglianza, e le risorse umane di diversa qualifica e capacità: è l’obiettivo del dl 14/2017, convertito nella legge 48/2017, che costituisce l’atto di nascita della sicurezza urbana integrata. A questo tema è dedicato il volume “Videosorveglianza urbana integrata”, edito dal Gruppo Editoriale Simone e scritto a quattro mani da Stefano Manzelli, Consulente enti locali e forze di polizia, che interverrà a secsolutionforum security e cyber technologies, il prossimo 7 giugno a Fiera Milano-Rho, e Gianluca Sivieri, Ufficiale di polizia Locale, esperto di polizia giudiziaria e di controllo del territorio con impiego di sistemi evoluti di videosorveglianza.
Con questa ricerca si vogliono inquadrare tutte le questioni formali che sono sottese ad un accordo tra forze di polizia locale e dello Stato per un reale uso condiviso delle migliori tecnologie di videosorveglianza presenti e future. Senza un progetto strategico sulla migliore collaborazione interforze qualsiasi moderno impianto di videosorveglianza risulterà infatti poco utile e performante, sia che venga utilizzato solo dalla polizia locale che singolarmente dalle altre forze di polizia dello Stato.
Tra i temi affrontati nel volume, il nuovo ruolo degli amministratori e della prefettura, la partecipazione dei privati e degli istituti di vigilanza al potenziamento degli impianti, il collegamento interforze delle telecamere lettura targhe con il ced del Viminale dei veicoli rubati. Un approfondimento è dedicato all’impatto privacy e alle conseguenze del Regolamento Europeo o GDPR ormai alle porte (diventerà esecutivo il 25 maggio) e della Direttiva 680, emanata nello stesso pacchetto di riforma UE sulla protezione dei dati.
Il prossimo 7 giugno, professionisti della videosorveglianza (progettisti, installatori e system integrator) e amministratori pubblici hanno l’opportunità di incontrare l’autore Stefano Manzelli, responsabile del progetto scientifico www.sicurezzaintegrata.it, al Centro Congressi Stella Polare di Fiera Milano-Rho, nel corso del secsolution forum security e cyber technologies, Mostra Convegno con un nutrito programma di incontri di formazione e aggiornamento, a partecipazione gratuita.

Lascia un commento