Lo Champagne Brut Grande Réserve Premier Cru di De Vilmont vince la medaglia d’oro

Alla Sélections Mondiales des Vins Canada, l’etichetta dell’azienda vinicola veneta si è distinta tra più di 1770 in gara provenienti da 31 paesi ed è risultata tra le migliori bottiglie al mondo

0
72

Un prestigioso riconoscimento per Serena Wines 1881 con il suo Champagne Brut Grande Réserve Premier Cru di De Vilmont che con 85 punti conquista la medaglia d’oro alla Sélections Mondiales des Vins Canada, il più grande concorso internazionale di vini in Nord-America.

Un autentico motivo di orgoglio per Serena Wines 1881 per questo ambito riconoscimento, per il quale si sono sfidate più di 1770 etichette provenienti da 31 paesi sulle quali lo Champagne Brut Grande Réserve Premier Cru di De Vilmont si è distinto grazie al suo bouquet armonico e complesso e al suo perlage fine e vivace.

Nel 2005 innamorata del terroir Premier Cru de la Montagne de Reims e delle sue vigne di champagne, l’azienda vinicola di Conegliano ha acquisito il brand De Vilmont per arricchire l’offerta con un vino universalmente riconosciuto e apprezzato.
Le sue caratteristiche di eccellenza ed esclusività parlano da sole soprattutto all’estero, dove Serena Wines 1881 ha già incantato i palati più raffinati ed esigenti con il suo Prosecco DOCG e DOC e con i vini bianchi e rossi fermi, conquistando il mercato europeo e consolidando nel corso del tempo le relazioni con Cina, Australia, USA e Sud Africa.
Champagne De Vilmont è l’unica etichetta di champagne di proprietà di un’azienda italiana che completa l’alta gamma di proposte nel mondo delle bollicine.

Lo Champagne Brut Grande Réserve Premier Cru di De Vilmont ha sedotto la giuria internazionale composta da autorevoli enologi ed esperti di settore che si è riunita a Québec City dal 24 al 28 maggio scorsi.