Mal di schiena, si cura con l’elettrostimolazione

Il mal di schiena è ormai una costante nella vita privata e lavorativa di milioni di persone. Nello specifico, i dolori muscolo – scheletrici affliggono il 97% della popolazione. Miha Bodytec, tecnologia tedesca, promette risultati nella prevenzione e riduzione del dolore

0
363

6 italiani su 10, almeno una volta a settimana, sperimentano i dolori del mal di schiena, una presenza fissa nel quotidiano di milioni di uomini e donne. Ma al di là della forma cronica del disturbo, questa sintomatologia dolorosa affligge il 97% delle persone. A sostenerlo, un autorevole studio condotto da Gsk Consumer Healthcare su 19 mila soggetti provenienti da 32 Paesi.

Per la prevenzione e riduzione del dolore, l’ultima frontiera è l’elettrostimolazione muscolare total body (WB – EMS). La tecnologia sviluppata e perfezionata in Germania è Miha Bodytec, che si basa sull’elettrostimolazione attiva distribuita sulla muscolatura di tutto il corpo. L’EMS (electro muscle stimolation) è una pratica sportiva che richiede necessariamente la presenza di un personal trainer specializzato per essere effettuata.

Le cause più frequenti del mal di schiena

Differenti da persona a persona: una postura scorretta, il sovrappeso, lo stress accumulato durante la giornata lavorativa, la troppa sedentarietà, ma al tempo stesso un’attività sportiva eccessivamente intensa, che potrebbe causare spiacevoli e dolorose conseguenze a tendini, articolazioni e muscolatura. Tra le sintomatologie più “classiche”: il mal di schiena, l’indolenzimento cervicale e la lombalgia (rispettivamente per il 33%, 25% e 27% degli italiani).

Miha Bodytec e le prove scientifiche

L’allenamento EMS combatte in maniera efficace i dolori connessi al mal di schiena. Ad affermarlo è uno studio approfondito condotto dall’Università di Bayreuth (Germania). A differenza dei trattamenti tradizionali, gli impulsi generati dal macchinario raggiungono la muscolatura in profondità. L’88,7% dei soggetti sottoposti alla pratica EMS ha riscontrato una diminuzione del dolore alla schiena (per il 38,8% anche sensibilmente).

Oltre a questo, si sono registrati i seguenti effetti positivi: miglioramento dello stato doloroso complessivo (61,4%), dell’umore (75,5%), aumento della vitalità (per il 69,4% dei soggetti), maggiore stabilità corporea (nelle donne per l’85,7% del campione e negli uomini per 57,1%), forma fisica più tonica (50%) e rilassamento (75,5%).

Come funziona

Sotto la guida di personal trainer specializzato, si viene collegati a Miha Bodytec per eseguire piccoli e semplici movimenti, cercando di opporre resistenza agli impulsi rilasciati dal macchinario. L’intensità dell’esercizio viene regolata tenendo conto del livello di preparazione fisica iniziale del soggetto. Più alti sono gli impulsi, più si oppone resistenza e il muscolo reagisce e si modella. Gli intervalli dell’allenamento si compongono di 4 secondi d sforzo e altrettanti di riposo. 20 minuti di Miha Bodytec equivalgono ad una sessione di attrezzi in palestra molto più lunga e spesso stressante per le articolazioni.