Quota 100, Boeri: “Sbagliati i conti del governo”

0
108

Londra – La spesa per introdurre quota 100 per l’uscita dal lavoro “nel 2019 sarà nettamente inferiore agli anni successivi” Lo ha detto il presidente dell’Inps Boeri. “Ipotizzare che abbia lo stesso costo nel 2019 e 2020 non esiste. Inoltre, stimare da 1 a 3 nuovi assunti per ogni pensionato non ha alcuna base empirica”.
Per Boeri sarebbe “più sicuro” proseguire con il Rei che ha funzionato bene, piuttosto che con il reddito di cittadinanza, perché “il problema vero è identificare i beneficiari”.