Danimarca: incidente ferroviario, almeno 6 morti

Un terribile incidente avvenuto in mattinata

0
192

Questa mattina intorno alle 7.35 c’è stato un incidente ferroviario sull’isola di Fionia, in Danimarca. Il bilancio, ha fatto sapere la polizia danese, è di almeno 6 morti e 16 feriti.

L’incidente è avvenuto sul ponte che collega le isole di Fionia e Selandia, conosciuto come ‘Great Belt’.

Non sono ancora chiare le cause ma, stando a quanto dichiararo dal capo della polizia di Fionia in conferenza stampa, un treno passeggeri ad alta velocità con 134 persone a bordo, diretto verso la capitale Copenaghen, sarebbe stato colpito da alcuni oggetti provenienti da un treno merci che trasportava birra e procedeva in direzione opposta. A bordo del treno passeggeri c’erano 131 persone.

Le forze dell’ordine hanno bloccato il traffico di treni e vetture sul ponte nella direzione di Fionia, mentre le auto possono circolare regolarmente verso Selandia. Le operazioni di soccorso sono state complicate dal maltempo.

Un portavoce dell’operatore ferroviario DSB ha confermato a Euronews che non c’è stata una collisione tra i due treni, ma che qualcosa potrebbe essersi staccato dal treno merci per poi colpire il treno passeggeri, inducendo il macchinista a frenare improvvisamente.

Le forze dell’ordine hanno allestito un centro di evacuazione a Nyborg per i passeggeri del treno. Si trova nel centro sportivo di Nyborg, Storebæltsvej 13-14.

Sul ponte, lungo 18 chilometri, transitano ogni giorno più di 27mila vetture, mentre sono circa 21mila le persone che lo attraversano in treno quotidianamente. Il ponte fa parte dell’infrastruttura che collega la Danimarca e la Svezia alla Germania.

 

Lascia un commento