Regno Unito: crolla il mercato delle auto

Le aziende automobilistiche temono la Brexit

0
237

Crolla il mercato delle auto nel Regno Unito trascinato dal calo delle vendite di auto diesel, in seguito al rialzo delle tasse deciso dal governo e complice la paventata messa al bando del gasolio in nome dell’ecologia. Cresce solo la vendita di auto ibride ed ecologiche ma non abbastanza per sopperire il calo complessivo. Oltre al crollo del mercato interno le aziende del settore automobilistico, che impiega 850mila persone, temono la Brexit.

Anche in Italia il settore è in calo mentre cresce in Spagna dell’8 percento e in Francia del 4,7 percento.

Sul futuro del settore nel Regno Unito pesa l’ombra dell’uscita senza accordo dall’Unione euopea che rischierebbe di compromettere l’importazione di pezzi che vengono poi assemblati nel Regno Unito.

Nel 2018 sono scesi anche gli investimenti nel settore e molte case automobilistiche minacciano di lasciare il Paese.

Lascia un commento