Germania: deputato AfD preso a bastonate e calci

Aggressione violentissima subita a Brema dall'uomo

0
197

“Un atto di matrice politica”. Così la polizia ha definito la brutale aggressione a Brema subita lunedì dal deputato di Alternativa per La Germania (AfD) Frank Magnitz.

Secondo la ricostruzione tre uomini incappucciati avrebbero preso a bastonate e calci il parlamentare fino a fargli perdere coscienza.

Magnitz dovrebbe rimanere in ospedale fino alla fine della settimana.

Solo quattro giorni fa era stata danneggiata con esplosivo una sede in Sassonia del partito di estrema destra. La leader, Alice Weidel, chiama in causa la demonizzazione politica di cui sarebbe vittima l’Afd.

Numerosi i messaggi di solidarietà e condanna dell’atto arrivati da leader tedeschi ed europei, tra cui Matteo Salvini.

Lascia un commento