FLIR lancia una fotocamera termica di seconda generazione per veicoli a guida autonoma e una nuova fotocamera termica portatile per riparazioni d’auto

La società presenta un veicolo a guida autonoma di prova con frenatura d’emergenza automatica abilitata da fotocamere termiche

0
47

FLIR Systems, Inc. (NASDAQ: FLIR) ha annunciato in data odierna due fotocamere di imaging termico per il settore automobilistico, il suo Kit per lo sviluppo di automobili (Automotive Development Kit, ADK™) a visione termica di prossima generazione per lo sviluppo di veicoli a guida autonoma e FLIR TG275, una fotocamera termica portatile per uso diagnostico per i professionisti e gli appassionati d’auto.

FLIR ha inoltre presentato un veicolo a guida autonoma di prova dimostrante come le fotocamere termiche possano accrescere la sicurezza dei sistemi avanzati di assistenza al conducente (advanced driver-assistance system, ADAS) e colmare le lacune prestazionali per i veicoli a guida autonoma (autonomous vehicle, AV) del futuro.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.