Svezia, nuovo accordo per superare lo stallo politico

La coalizione di governo svedese ha raggiunto un accordo con i due partiti di minoranza di sinistra per evitare che il peso della estrema destra aumenti.

0
144

Decisione presa a malincuore soprattutto dal partito di centro, ma necessaria per superarre lo stallo che dura da oltre 120 giorni, sin dalle elezioni. Proprio a dicembre, il parlamento scandinavo aveva votato contro la formazione di una coalizione di minoranza fra i socialdemocratici di Lofven -il maggiore partito del Paese- e i Verdi.

“Al momento abbiamo fissato una bozza di accordo cosa importante per la Svezia. Non è una soluzione da noi cercata, Ma è la migliore possibile in una situazione cosi delicata”, ha detto Annie Lööf leader del partito di centro che ha assicurato l’astensione del suo partito per il prossimo mercoledi giorno in cui verrà confermato o meno Stefan Lovfen, leader dei social democratici, come primo ministro.