Voto Brexit: il punto

0
221

È stata una sconfitta cocente per Theresa May che ha però immediatamente affermato che continua a credere nella sua proposta di Brexit. Adesso dovrà tornare in parlamento per dire cosa intende fare. È probabile che cerchi alcuni cambiamenti con l’Unione Europea. Potrebbe recarsi a Bruxelles nei prossimi giorni e poi riportare un’ennesima bozza di accordo e sottometterla al vaglio del parlamento. ma prima deve sopravvivere a un voto di sfiducia al suo governo. Il leader laburista Jeremy Corbyn lo ha chiesto immediatamente. Si voterà questa sera È probabile che, malgrado tutto, la premier, con il partito compatto alle spalle, possa sopravvivere Adesso però tutti si chiedono che cosa accadrà, visto che una sconfitta del genere ha proporzioni storiche, La più importrante sconfitta mai vista alla camera dei comuni. Per la prima volta oltre 400 deputati si sono espressi contro il premier in carica. In un sistema in cui, secondo le critiche, il governo e l’esecutivo avrebbero troppo potere rispetto al parlamento. È stata una grossa sorpresa vedere una così sonora sconfitta. e non è chiaro come possa cambiare qualcosa nei prossimi giorni.

Lascia un commento