PROIEZIONI FUTURE, JOINT VENTURE TRA BORIO MANGIAROTTI E VARDE PARTNERS, VENDE A ORION EUROPEAN REAL ESTATE FUND V UN PROGETTO DI SVILUPPO A MILANO A DESTINAZIONE UFFICI, ALL’INTERNO DEL PROGETTO DI RIGENERAZIONE SEIMILANO

Investimento totale: oltre €100 milioni

0
215

Proiezioni Future, la Joint Venture tra Borio Mangiarotti, impresa di costruzione e sviluppo immobiliare con sede a Milano, e Varde Partners, società di investimento alternativo globale, ha finalizzato un accordo di vendita e di appalto con Orion European Real Estate Fund V, sponsorizzato e raccolto da Orion Capital Managers, con riferimento allo sviluppo di un complesso immobiliare ad uso uffici all’interno del progetto di riqualificazione SeiMilano, situato a Milano a ridosso della fermata della metropolitana “Bisceglie”.

“Siamo orgogliosi che un altro importante investitore internazionale abbia deciso di investire nel progetto SeiMilano, acquistando la parte relativa allo sviluppo del comparto terziario. Orion svilupperà uffici di nuova generazione che miglioreranno la qualità dell’intero progetto”

Tweet this

SeiMilano, nato dalla joint venture tra Varde Partners e Borio Mangiarotti alla fine del 2017, è uno dei più grandi e importanti progetti di riqualificazione di un’area periferica a Milano pensato per creare un nuovo “luogo da vivere” che risponda ai bisogni delle persone.

Il masterplan, firmato dall’architetto Mario Cucinella, prevede lo sviluppo di circa 100.000 mq di abitazioni (in parte destinate ad abitazioni di edilizia convenzionata), di oltre 30.000 mq di uffici in classe A e circa 10.000 mq di retail.

Orion Capital Managers è oggi il secondo investitore internazionale leader nel settore immobiliare che ha deciso di investire nel progetto, rilevando oltre 30.000 mq di GLA in classe A, per un investimento totale previsto di oltre €100 milioni.

Gli uffici avranno una location strategica sia per la vicinanza alla fermata della metropolitana “Bisceglie” sia grazie alla realizzazione del nuovo parco, per dimensioni simile al rinomato Parco Sempione, progettato dall’architetto paesaggista di fama internazionale Michel Desvigne.

Gli investitori si impegnano a perseguire un programma di sostenibilità a lungo termine mirato a soddisfare i più alti standard qualitativi con riferimento all’efficienza energetica, alla qualità della vita e all’inclusione sociale.

Edoardo De Albertis, CEO di Borio Mangiarotti ha affermato: “Siamo orgogliosi che un altro importante investitore internazionale abbia deciso di investire nel progetto SeiMilano, acquistando la parte relativa allo sviluppo del comparto terziario. Orion svilupperà uffici di nuova generazione che miglioreranno la qualità dell’intero progetto”.

Francisco Milone, Partner e Responsabile dello sviluppo Real Estate Europa di Varde Partners ha affermato: “Varde ha un approccio strategico per quanto riguarda i progetti di sviluppo a destinazione mista e crede che l’esperienza di Orion in Italia porterà grandi benefici al progetto e agli stakeholder coinvolti. Avendo lanciato questo progetto allo scopo di rigenerare un’area siamo orgogliosi di fare la nostra parte su quella che crediamo sarà la nascita di una nuova polarità urbana in un ambito unico ed attrattivo.”.

Corrado Trabacchi, Responsabile investimenti di Orion Capital Managers, ha affermato: “Milano è un punto strategico in Europa e siamo felici di partecipare a uno dei più grandi progetti di riqualificazione della città. Crediamo fortemente nella creazione di spazi di lavoro moderni che beneficeranno anche degli elevati standard qualitativi delle residenze, di un grande parco e di una stazione della metropolitana che dista 15 minuti dal centro di Milano”.

Vitale&Co Real Estate in qualità di advisor finanziario e Gianni Origoni Cappelli Grippo & Partners in qualità di advisor legale hanno assistito Proiezioni Future; Dentons ha agito da advisor legale per Orion Capital Managers.

Lascia un commento