Tutti in forma con le app di Bending Spoons per il fitness: Arriva sul mercato Yoga Wave, l’app per fare Yoga da casa come dal maestro

30 Day Fitness si conferma ai primi posti nell'US Apple App Store

0
213

È stata lanciata in questi giorni la nuova app Yoga Wave, che va ad ampliare ulteriormente l’offerta wellness & fitness firmata Bending Spoons. Un periodo non casuale, visto che ogni anno a gennaio raddoppiano i downloads delle app di fitness rispetto alla media annuale.

“Il mercato per le app di fitness e wellness sull’App Store è in costante espansione. Ad una richiesta in crescita fa fronte un’offerta di prodotti che sta diventando sempre più sofisticata e professionale”

Tweet this

Yoga Wave: di cosa si tratta
Yoga Wave è l’equivalente di uno studio di Yoga in formato app. Il prodotto offre diversi corsi a cui gli utenti possono “iscriversi” a seconda del loro livello di esperienza e dei principali aspetti su cui vogliono lavorare. Sono proposti corsi pensati per principianti che non hanno mai fatto lezione di Yoga, e corsi sviluppati specificamente per combattere dolori alla schiena o per migliorare la postura.

Prima di iniziare una lezione, l’app mostra le asana (posizioni) che l’utente andrà ad affrontare, corredate da una spiegazione e da un video. Un video in alta definizione, accompagnato dalla voce dell’insegnante di Yoga, accompagna poi l’aspirante yogi per tutta la durata della lezione.

Un corso di Yoga personalizzato e dinamico
La particolarità di Yoga Wave è che mentre le altre app offrono lezioni che sono semplicemente la registrazione di lezioni di Yoga complete, e che per questo motivo non cambiano nel tempo e si esauriscono velocemente, l’app di Bending Spoons costruisce le lezioni ad hoc a partire da un vasto archivio di posizioni e sequenze. La selezione delle asana proposte durante la lezione avviene in modo intelligente, al fine di creare sequenze ragionate ed efficaci. Questo approccio innovativo presenta diversi vantaggi, tra i quali il potersi adattare al grado di preparazione di ogni singolo utente, il poter offrire lezioni più o meno lunghe a seconda del tempo a disposizione e infine il poter garantire una varietà pressoché infinita di lezioni.

Le app fitness e wellness: a gennaio il boom
“Il mercato per le app di fitness e wellness sull’App Store è in costante espansione. Ad una richiesta in crescita fa fronte un’offerta di prodotti che sta diventando sempre più sofisticata e professionale”, commenta Matteo Danieli, Co-fondatore di Bending Spoons, primo app developer d’Europa e tra i primi dieci al mondo.

“Fondamentale è la capacità di interpretare i trend del mercato. Uno di questi trend è il fatto che ogni anno, nel mese di gennaio, gli scaricamenti delle app di fitness raggiungono livelli doppi rispetto alla media annuale. Il trend si estende anche alle app di Yoga e ce lo spieghiamo con la propensione a vedere l’inizio dell’anno come un’occasione per fare buoni propositi. Spesso tra questi buoni propositi c’è la volontà di tornare in forma”.

Le altre app di Bending Spoons per il fitness
30 Day Fitness è una delle app di allenamento di maggior successo a livello globale (in prima posizione nell’Apple App Store di diversi Paesi, tra cui gli Stati Uniti). Grazie ad un piano di allenamento personalizzato, preparato da personal trainer professionisti, e ai video ad alta risoluzione che mostrano con chiarezza come svolgere decine di esercizi a corpo libero, gli utenti possono allenarsi a casa, senza bisogno di attrezzatura.
Link a 30 Day Fitness: https://bndspn.com/2SEUh2Z

Female Fitness è un’app di allenamento completamente focalizzata sulle esigenze del sesso femminile, con 150 mila nuovi utenti al mese. Gli allenamenti proposti, corredati da spiegazioni dettagliate e video ad alta risoluzione, sono divisi in base alla parte del corpo su cui l’utente vuole intervenire, e sono ordinati per intensità, in modo di accompagnare gradualmente la donna nel suo percorso di messa in forma.

L’azienda
Bending Spoons, fondata nel 2013 a Copenhagen da quattro ragazzi italiani e uno polacco, è rientrata in Italia nel 2014 e conta ad oggi oltre cento collaboratori. Tra i suoi prodotti di maggior successo c’è l’app 30 Day Fitness, di recente prima nell’Apple App Store americano per numero di downloads.

Lascia un commento