GSMA: 40 amministratori delegati appoggiano il lancio della dichiarazione sulle tecnologie digitali a Davos

La dichiarazione unisce gli amministratore delegati impegnati a una leadership responsabile nell’era della rivoluzione digitale

0
168

Oggi la GSMA ha lanciato la ‘Dichiarazione sulle tecnologie digitali’ al World Economic Forum che si tiene a Davos. La dichiarazione contiene i principi chiave che servono da guida per operare eticamente nell’era della rivoluzione digitale, aiutando le aziende a offrire ciò che importa in massimo grado alle persone, all’industria e ai governi che si avvalgono delle tecnologie digitali. I 40 amministratori delegati che si sono già impegnati a ispirarsi alla dichiarazione rappresentano numerosi settori e le seguenti sono alcune delle aziende guidate da questi alti dirigenti: Bharti Airtel, Ericsson, IBM, KDDI, KT, LG Electronics, Mobile World Capital Barcelona, NTT DOCOMO, Orange, Samsung Electronics, Sharp, Sony Corporation, Telefónica, Turkcell, Verizon e Vodafone.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Lascia un commento