Grand Prix Tel Aviv: oro per Maria Centracchio, pioggia di medaglie per l’Italia

0
194

Judo Grand Prix, in corso di svolgimento a Tel Aviv, seconda giornata.

Nella categoria donne -63 kg, un altro oro contraddistingue il cammino degli italiani, dopo quello di Manuel LOMBARDO: è Maria CENTRACCHIO, donna del giorno, a bissare l’impresa, sconfiggendo, con tecnica sumi-gaeshi, l’israeliana SHEMESH, la quale davanti al pubblico amico deve accontentarsi della medaglia d’argento.

Bronzo per la russa KOSTENKO e l’olandese VERMEER.

A consegnarle la medaglia il Presidente della Federazione, Marius Vizer.

Maria Centracchio, judoka:

Oggi è stato un giorno speciale, ero qui per vincere perché due settimane fa ho perso mio zio e non potevo stare con la mia famiglia perché stavo preparando questa competizione, quindi oggi sono venuta con l’intenzione di omaggiarlo, è stato un momento speciale per me“.

Tra le donne -70 kg, invece, su tutte la svedese BERNHOLM, che batte in finale per ippon l’italiana Alice BELLANDI, argento a fronte della brillante prova.

Assolutamente raggiante la vincitrice, al suo secondo oro in un Grand Prix.

Terzo gradino del podio per l’irlandese FLETCHER e l’olandese VAN DIJKE.

Categoria uomini -73 kg: oro per il bielorusso SHOKA, il quale sconfigge, in una finale all’ultimo respiro, il napoletano Giovanni ESPOSITO, che porta comunque a casa un ottimo argento.

Terza piazza per l’israeliano BUTBUL e l’ucraino KHOMULA.

Per chiudere, la mossa del giorno viene dal belga CHOUCHI, grazie ad un potente o soto gari apprezzato dalla folla israeliana.

Lascia un commento