Scoperta archeologica in Egitto: rinvenute 40 mummie

0
620

Quaranta mummie dell’era tolemaica sono state rinvenute in Egitto, nella zona di Tuna nel governatorato di Minia, a Sud del Cairo. Secondo quanto riferito dal ministro delle Antichità, Khaled al Anani, dieci sarebbero di bambini. La zona, ha riferito, è “molto ricca di reperti”. La scoperta archeologica è opera di una missione locale composta da esperti del governatorato di Minia e del Consiglio supremo egiziano delle antichità.

Articolo precedenteCologno Monzese, anziana investita e uccisa su strisce pedonali
Prossimo articoloInondazioni e frane: il 2018 un anno con troppe vittime

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here