Cos’è la domotica? Consigli sulla tecnologia applicata agli ambienti immobiliari

Il termine “Domotica” è un termine che deriva da“domus”, casa, e “ticos” ossia “disciplina pratica”. Essa comprende tutte le materie, scienze e discipline che si occupano della tecnologia applicata agli ambienti immobiliari, soprattutto quelli domestici.

0
220

La domotica nasce con l’intento di migliorare la qualità della vita domestica
Il termine “Domotica” è un termine che deriva da “domus”, casa, e “ticos”ossia “disciplina pratica”. Essa comprende tutte le materie, scienze e discipline che si occupano della tecnologia applicata agli ambienti immobiliari, soprattutto quelli domestici. Essendo la domotica un settore molto vasto comprende diversi settori. Come ad esempio l’ingegneria edile, l’architettura, l’elettronica, le telecomunicazioni, il design e l’informatica.

Lo scopo della domotica
La domotica è prevalentemente utilizzata per sviluppare quelle che sono chiamate ora “case intelligenti”. Le case intelligenti possiedono impianti in grado di svolgere autonomamente le funzioni che sono state programmate antecedentemente dall’utente. Per esempio l’accensione o lo spegnimento del sistema di riscaldamento e raffreddamento, l’innaffiamento automatico e il controllo e la gestione dell’impianto d’allarme.

Le continue scoperte scientifiche e le loro relative applicazioni pratiche fanno sì che la domotica sia una disciplina sempre in movimento, orientata verso il futuro, senza dimenticarsi però i suoi scopi principali che possono essere riassunti nei seguenti punti:

1)migliorare la qualità della vita domestica

2)migliorare la sicurezza in casa

3)automatizzare le azioni quotidiane e ripetitive

4)semplificare la gestione e l’installazione della tecnologia domestica

5)ridurre costi di gestioni e sprechi energetici

 

Caratteristiche della domotica

Il miglioramento e la semplificazione della vita domestica sono lo scopo principale della domotica e le sue caratteristiche lo rispecchiano al 100%. Difatti possiamo individuare almeno quattro delle sue caratteristiche principali.

Semplicità. Il sistema domotico è semplice da utilizzare a qualsiasi abitante della casa, di qualsiasi età. È pensato infatti per poter essere utilizzato da un pubblico vastissimo, che comprende anche bambini e anziani che potrebbero avere maggiori difficoltà nell’apprendimento.

Affidabilità. La domotica non richiede particolari interventi di manutenzione ed è in grado di attivarsi anche in caso di funzionamento ridotto. Se si necessitano manutenzioni in seguito a guasti o imprevisti, il sistema domotico lo segnalerà secondo modi e tempistiche che variano a seconda del sistema in questione.

Sicurezza. Per le sue caratteristiche di semplicità e affidabilità, la domotica è anche sicura e può essere utilizzata in qualsiasi momento e da qualsiasi utente senza il rischio di incorrere in guasti o problemi tecnici.

Basso costo. Affinché la domotica possa essere alla portata di tutti, ha un costo contenuto. Un sistema domotico evita inoltre i costi derivati da sprechi energetici, contribuendo al risparmio energetico.

Avere un sistema domotico in casa, consente quindi di vivere la propria abitazione in maniera più rilassata e “smart”.

Lascia un commento