Praga, la ricetta del Trdelník: il dolce più famoso della capitale della Repubblica Ceca (VIDEO)

0
650

E’ impossibile camminare per la città di Praga senza venire attratti dal profumo invitante di questo dolce tipico.

Il Trdelník (o Trdlo), chiamato manicotto di Boemia, è preparato con un semplice impasto dolce, cotto sulla brace e nella versione originale, rotolato in una miscela di zucchero e cannella prima e dopo la cottura.
Morbido e tiepido dentro, croccante fuori, è un must da provare in Repubblica Ceca ed è impossibile non venirne conquistati.

La nascita del rotolo alla cannella risale al XVIII secolo, quando il territorio dell’attuale Moravia fu conquistato dal generale ungherese József Gvadányi, il cui chef portò qui la ricetta di questa prelibatezza.
Ungheresi, slovacchi e cechi si contendono l’invenzione del Trdelnik, e le preparazioni differiscono per piccoli dettagli di nazione in nazione.
Si usava preparare il Trdelník soprattutto nel giorno di San Giorgio, quando il popolo pensava che, per l’avvicinarsi della primavera, i serpenti uscissero dalle tane. E la forma di questo dolce ricorda infatti un serpente arrotolato.
Durante il periodo natalizio, le bancarelle che offrono questo dolce sono ovunque. Il Trdelník più buono l’ho assaggiato però in una piccola pasticceria. La versione Strudel con pezzettini cremosi di mela e cannella all’interno mi ha rubato il cuore!

Lascia un commento