Tottenham, il nuovo stadio fa cori farlocchi

0
190

E’ tanta la tecnologia implementata nel nuovo stadio del Tottenham. E’ anche possibile produrre cori preregistrati. E’ un tifoso della sponda West Ham a farlo notare. Registrando e postando su Twitter il coro “Come on Spurs”. In quel momento lo stadio era vuoto:”Sapevo che i tifosi del Tottenham non potevano essere così rumorosi” – dice il tifoso scarcastico. Una questione che, come riporta ‘Marca’, era stata evidenziata già in un altro video, realizzato in precedenza da un tifoso del West Ham.

Tempi difficili per gli Spurs. Dopo le due sconfitte consecutive nello stadio di casa nell’arco di 72 ore, prima contro il West Ham in Premier League e poi contro l’Ajax nella semifinale di andata di Champion’s League, il Tottenham ha dovuto fare i conti con l’incessante sfottò dei vicini rivali. Non è la prima occasione per gli Spurs ad essere additati come smanettoni dell’impianto audio. Nel periodo in cui la squadra giocava al Wembley infatti il club avrebbe dato vita a un’atmosfera artificiale con battito di tamburi; sempre attraverso gli altoparlanti dello stadio.

Lascia un commento