Nuove proteste a Hong Hong: manifestanti verso la stazione centrale

0
136

E’ di nuovo protesta a Hong Kong, dopo che lunedì 1 luglio, centinaia di migliaia di manifestanti hanno sfilato in centro, e alcuni di loro sono entrati nel parlamento. Migliaia di manifestanti si sono riversati verso una popolare area commerciale frequentata da turisti cinesi, raggiungendo la stazione dei treni ad alta velocità, West Kowloon, che collega la città alla Cina continentale.

Obiettivo del nuovo percorso è quello di spiegare ai cinesi in arrivo il motivo della loro mobilitazione scaturita dal rifiuto di un contestato progetto sulle estradizioni in Cina. L’ambasciatore cinese nel Regno Unito, Liu Xiaoming, ha affermato che non esiste alcuna ufficialità in merito alla legge da applicare a Hong Kong.Intanto La polizia ha opposto delle barricate per impedire l’accesso in stazione.

 

Lascia un commento