Torino-Lione, i numeri del treno della discordia

0
150

Un progetto contestato fin dalla nascita considerato da alcuni essenziale da altri antico e dannoso per l’ambiente. Ancora oggi, dopo lustri di discussione, l’opera al centro dello scontro politico tra M5s e Lega, è oggetto di sei mozioni al Senato.

Ma di cosa parliamo quando parliamo dell’alta velocità Torino -Lione? La tratta venne pensata nell’ambito del corridoio Lisbona – Kiev. Tutta la linea conta circa 270 chilometri di cui il 70% in Francia e il 30% in Italia.

La sezione transfrontaliera, di competenza di Telt, conta 65 chilometri di cui 57 di tunnel e corre da Susa a Saint-Jean-de-Maurienne.

Il costo della tratta è 8,6 miliardi di euro. l’Unione europea si è impegnata a elevare dal 40% al 50-55 % il finanziamento a suo carico, il resto è incombenza di Francia e Italia.

Di tutti gli scavi, 160 km per il doppio tunnel e i by-pass di collegamento, è già stato realizzato oltre il 10% e aggiudicato il doppio. L’opera sarà pronta nel 2030.

Lascia un commento