Milazzo, i fondali più belli tra Ngonia del Tono e Piscine di Venere (VIDEO)

La fauna marina milazzese come non l'avete mai vista

0
92

La città di Milazzo è stata spesso al centro di numerose polemiche legate alla Raffineria e all’inquinamento, ma nonostante tutto risulta avere dei fondali che negli anni sono sempre stati in grado di mantenersi e rigenerarsi. Tuttavia questo non deve essere un fattore su cui bisogna cullarsi, poiché spesso siamo abituati a vedere cosa si trova in superficie, non superando il confine di un lido e tralasciando la splendida fauna marina di cui è dotato questo luogo.

Ph. di Stefano Scibilia

Risulta chiaro che se tutti avessimo la possibilità o la voglia di vedere cosa c’è in fondo al mare, verrebbe più spontaneo avere delle motivazioni in più nel cercare di fornire una maggiore tutela dell’ambiente con il contributo di ogni singolo individuo. Ho avuto la possibilità di realizzare delle interessanti escursioni che non mettevo in pratica da diversi anni in quella che risulta essere la mia vera casa, partendo dalla famosa “Puntitta”, luogo di tuffi spericolati da parte di turisti e non solo, fino ad arrivare alle Piscine di Venere, patrimonio naturalistico all’insegna del relax e dell’esplorazione.

Con l’aiuto di alcuni amici/collaboratori, ho deciso di realizzare un reportage diverso dai soliti lavori dedicati esclusivamente ai fondali, con uno stile un pò più avventuriero e di azione. Approfitto di questa sede per ricordare che il mare può essere bello quanto pericoloso, motivo per cui qualunque tipo di escursione marittima vi ritroverete ad affrontare nella vostra vita, fatelo con la massima attenzione e con un grande senso di responsabilità. Buona visione.

Lascia un commento