Sulla Ocean Viking ecco cosa chiede la Commissione europea

0
119

La Francia accoglierà 30/40 migranti dei 356 della Ocean Viking, l’ultima imbarcazione umanitaria che attende ancora un porto sicuro dove approdare.

Battente bandiera norvegese, l’imbarcazione si trova nel canale di Sicilia dallo scorso 9 agosto. Ha sollecitato Italia e Malta ricevendo da entrambe risposte negative.

Natasha Bertaud, Vice Portavoce: “Il caso della Ocean Viking è stato sollevato dalla Commissione, come ha dichiarato il commissario Avramopulous, si spera in un’apertura degli stati membri”.

A metà strada tra Malta e Lampedusa, l’imbarcazione continua a lanciare l’allarme: la situazione umanitaria potrebbe degenerare da un momento all’altro, sottolinea Frederic Penard, direttore delle operazioni:

“Chiediamo agli stati più capaci di aiutare, l’Europa nell’arrivare a una soluzione cui stanno lavorando. Dobbiamo farli sbarcare e fornire loro cure adeguate. Questa situazione non si può protrarre oltre. Abbiamo visto su Open Armas come la situazione possa deteriorarsi rapidamente”.

I sei Paesi che si sono detti disposti a accogliere migranti della Open Arms chiedono un meccanismo chiaro e certo per le operazioni di sbarco

Un Consiglio europeo, convocato per settembre a Malta, sarà dedicato al tema.

Lascia un commento