Brexit, c’e’ accordo. Ma Dup dice no

Dovra' essere ratificato dal Parlamento del Regno Unito il prossimo sabato durante una seduta straordinaria

0
91

Londra – Lo reso noto il portavoce della Commissione Ue dopo una notte di trattative.

Il premier  Boris Johnson conferma via Twitter l’annuncio del presidente della Commissione Europea, Jean-Claude Juncker sul raggiungimento di un’intesa sulla Brexit.
“Abbiamo un grande nuovo accordo – ha scritto Johnson – che ci restituirà il controllo del nostro Paese. Ora il Parlamento deve lasciare che la Brexit sia fatta.”

Rimangono inalterate le riserve degli unionisti nordirlandesi del Dup (alleati del governo  di Boris Johnson) anche dopo l’annuncio dell’accordo sulla Brexit. “La nostra precedente dichiarazione – si legge in una breve nota – resta valida in risposta alla notizia che un deal è stato raggiunto”.

Negativa anche la reazione del leader laburista Jeremy Corbyn: “L’accordo sembra persino peggiore di quello di Theresa May, già rigettato a valanga.”

Lascia un commento