Cessate il fuoco in Siria: lo annuncia Pence dopo un vertice con Erdogan

0
158

Cessate il fuoco nella Siria settentrionale: lo ha annunciato il vicepresidente USA Mike Pence, al termine di un vertice d’emergenza con il presidente turco Recep Tayyp Erdogan, **ad Ankara. Erdogan sarà a Mosca per incontrare Putin il 22 ottobre.**

Il vertice odierno era stato chiesto da Pence proprio per domandare un cessate il fuoco nel teatro curdo siriano, e arriva all’indomani della diffusione di una lettera che lo scorso 9 ottobre Trump aveva indirizzato a Erdogan.

Un documento dai toni cosi bizzarri da essere scambiato, inizialmente, per un falso da molti eminenti analisti internazionali.

“Non fare lo spaccone, non essere sciocco, rischi di passare alla storia come il Diavolo” scriveva Trump, proprio all’indomani del sostanziale nulla osta concesso alle operazioni Turche.

Secondo fonti presidenziali sentite dalla BBC, la missiva sarebbe stata letteralmente cestinata da un Erdogan furioso, poche ore prima dell’inizio dell’invasione. .

E nel frattempo, la polemica contro l’iniziativa turca continua a montare di ora in ora: secondo i vertici curdi delle forze siriane democratiche, che in gran parte del territorio hanno stretto alleanza con i soldati del raʾīs siriano Basar al-Assad, nelle ultime fasi dell’operazione la Turchia avrebbe utilizzato armi non convenzionali come il fosforo bianco.

Lascia un commento