Brexit, colpo di scena : La Camera dei Comuni rinvia il voto sul deal proposto da Boris Johnson

La Commissione Ue "prende nota del voto britannico ai Comuni sul cosiddetto emendamento Letwin, che significa che l'accordo di recesso non è stato votato oggi. Starà al governo del Regno Unito informarci dei prossimi passi il prima possibile"

0
88

Londra – Con 322 sì contro 306 no la Camera dei Comuni rinvia il voto sul deal perche’ e’ stato approvato l’emendamento che impone una proroga promosso dal dissidente Tory, Oliver Letwin.

Letwin dice di essere favorevole all’accordo raggiunto dal premier Boris Johnson con l’Ue, ma di voler essere sicuro di evitare ogni rischio di no deal “per errore” – e che ha avuto il sostegno trasversale e decisivo di altri ‘ribelli’ conservatori, del Dup e della gran parte dei deputati Labour.

Boris Johnson si rifiuta di chiedere un rinvio della Brexit oltre il 31 ottobre, malgrado la legge anti-no deal approvata dalle opposizioni in Parlamento.

Lascia un commento