Il Papa colpisce seccato una fedele, poi si scusa per aver perso la pazienza

0
103

Dio perdona, Bergoglio si scusa.

Durante l’Angelus di capodanno, il Papa è tornato sull’episodio che lo ha visto coinvolto la sera prima in piazza San Pietro, quando ha assestato uno schiaffetto ad una fedele un po’ troppo invadente durante la visita al presepe.

Ad un certo punto il Pontefice era stato strattonato da una turista, che avrebbe voluto evidentemente avere Bergoglio tutto per sé per qualche secondo in più. Il rappresentante di Cristo in Terra si è difeso ritraendo la mano e assestando un “buffetto” alla malcapitata.

La sua espressione dopo la piccola colluttazione non è stata tra le più felici ed ha fatto il giro del mondo. “Tante volte perdiamo la pazienza. Anche io e chiedo scusa per il cattivo esempio di ieri”, ha detto Francesco.

Bonus: ricordate questo episodio? All’epoca (marzo) si disse che il Papa non gradiva troppo il baciamano per motivi igienici.

Lascia un commento