Sparatoria in Germania, almeno sei persone uccise

0
326

Almeno sei persone sono rimaste uccise in una sparatoria avvenuta in un edificio di Rot Am See, una cittadina tra Stoccarda e Norimberga, nello stato federale del Baden-Wuerttemberg, nel Sud della Germania. La conferma è della polizia di Aalen che riferisce dell’arresto di un sospettato, come riporta la Dpa: un 26enne ha ucciso la madre e il padre, e altre quattro persone, due uomini e due donne, “il cui legame con l’omicida è ancora al vaglio” delle forze dell’ordine. Altre due persone sono rimaste ferite, e una è in pericolo di vita, è stato anche spiegato. Le indagini saranno ora prese in carico dalla polizia criminale.

Gli agenti hanno ricevuto una chiamata di emergenza alle 12,45. “Sono stati segnalati colpi di arma da fuoco”, ha detto il portavoce della Polizei Aaen che non è stato in grado di fornire ulteriori informazioni. Secondo le prime informazioni, le vittime e la persona fermata si conoscevano. Pare non vi siano altri individui coinvolti nella sparatoria. Come scrive la Suedwest Presse, la sparatoria è avvenuta intorno alle 12.45 presso un’osteria nella via della stazione di Rot am See. A quanto aggiunge invece la Bild, i morti giacevano davanti al locale.

Lascia un commento