Coronavirus: Iran, ‘restate tutti a casa’. 724 i morti. Quasi 14 mila casi

0
102

Le autorità dell’Iran hanno chiesto alla popolazione di restare a casa nel tentativo di arginare la diffusione del coronavirus in uno dei Paesi più colpiti. “Cancellate tutti i vostri viaggi e rimanete nelle vostre abitazioni, solo così potremo vedere un miglioramento della situazione nei prossimi giorni”, ha detto il portavoce del ministero della Salute in un messaggio trasmesso in televisione.

I casi di coronavirus in Iran sono saliti a 13.938 casi. Lo ha reso noto il portavoce del ministero della salute, Kianoush Jahanpour, parlando in Tv. Le persone guarite – ha aggiunto – sono invece 4.790. I decessi nel Paese, secondo gli ultimi aggiornamenti dei media internazionali, sono saliti a 724 registrando un aumento di 113 casi in un giorno.

Lascia un commento