Coronavirus: gruppo Volkswagen ferma la produzione

0
70

Volkswagen vuole interrompere la produzione in molte fabbriche in Germania e in Europa a causa del coronavirus. Lo scrivono i media tedeschi.
Volkswagen chiuderà ”a breve la maggior parte delle sue fabbriche in Europa per due o tre settimane” a causa dell’epidemia di coronavirus. Lo ha detto oggi il CEO del Gruppo Herbert Diess durante la conferenza in streaming sui risultati finanziari del 2019. ”La crisi in Europa è ancora davanti a noi – ha precisato Diess, mentre – la situazione si sta stabilizzando in Cina ”così da aver permesso ”la ripresa della produzione con poche eccezioni”. Tornando sul tema della chiusura degli stabilimenti Diess ha precisato che a causa del ”chiaro deterioramento delle vendite e della incertezza nelle forniture” ci saranno imminenti interruzioni della produzione ”nella maggior parte dei siti dei nostri marchi”. I siti di Volkswagen in Spagna, Portogallo, Slovacchia e Italia sono già stati interessati ”da questa settimana” da sospensioni della produzione e ”la maggior parte delle altre fabbriche tedesche ed europee sta preparando stop da due a tre settimane”. Volkswagen ha ribadito che l’anno 2020 sarà ”molto difficile” a causa del coronavirus, in particolare perché ha visto calare le sue vendite in Cina del 74% a febbraio. ”L’entità e la durata dell’impatto sul Gruppo Volkswagen” del Covid-19 ”sono incerte” ha ribadito durante la conferenza il CFO Frank Witter. sottolineando che ”una prognosi credibile è attualmente quasi impossibile”.

Lascia un commento