Bambini e Coronavirus, nuove speranze da uno studio dei ricercatori dell’Università di Messina

0
88

Giunge dall’Italia e da ricercatori UniMe, un importante contributo della letteratura internazionale sul SARS- COVID-19 in bambini con malattie croniche gastro-intestinali. Il lavoro, accettato ed in fase di pubblicazione in questi giorni sulla prestigiosa rivista internazionale “Digestive and Liver Disease”, è stato coordinato dal prof. Claudio Romano del Dipartimento di Patologia Umana e dell’Età Evolutiva di Unime, in collaborazione con Università La Sapienza di Roma e l’Università Federico II di Napoli. Rappresenta una importante pubblicazione scientifica che fornisce le indicazioni sulle modalità di gestione di questo tipo di pazienti e delle relative terapie con farmaci immunomodulatori. Inoltre, grazie al lavoro del gruppo di ricercatori UniMe, insieme a prestigiosi centri di ricerca italiani ed internazionali (Parigi, Tel Aviv, Roma, Boston, Barcellona etc) è stato attivato un registro dei casi pediatrici segnalati a livello mondiale.

Lascia un commento