Coronavirus, secondo il “Times” il vaccino sarà pronto a settembre

0
171

Un vaccino contro il coronavirus potrebbe essere pronto a settembre, ha dichiarato Sarah Gilbert, scienziata britannica alla guida di uno degli sforzi più avanzati del mondo che si occupa di vaccinologia all’Università di Oxford. La donna ha dichiarato al Times di essere “sicura all’80%” che il vaccino in fase di sviluppo da parte del suo team avrebbe funzionato, con prove sull’uomo che dovrebbero iniziare nelle prossime due settimane (qui il link dell’articolo del Times).

Il governo ha segnalato che sarebbe disposto a finanziare in anticipo la produzione di milioni di dosi se i risultati dovessero rivelarsi promettenti. Ciò consentirebbe al vaccino di essere immediatamente disponibile al pubblico nel momento in cui si riuscisse a dimostrare la sua efficacia.

Lascia un commento