Coronavirus, una svolta per il vaccino: isolati gli anticorpi per la produzione di nuovi farmaci

0
312

Una scoperta che potrebbe essere l’inizio di un nuovo cammino verso il possibile vaccino contro il Covid-19. Si tratta dell’isolamento degli anticorpi che fino a questo momento si sono rivelati i più efficaci nel combattere il virus, con l’identificazione che è avvenuta alla Columbia University di New York ed è stata successivamente pubblicata sulla rivista “Nature”.

L’intento successivo verso lo studio del vaccino sarebbe quello di ampliare la produzione di tali anticorpi su larga scala, in modo da dare una considerevole marcia in più alla ricerca di nuovi farmaci e vaccini. Al momento tali test sono stati effettuati solamente sugli animali, ma sono previste future sperimentazioni anche sugli uomini, dove potranno arrivare dei dati caratterizzati da una maggiore credibilità e attendibilità.

Resta il fatto che l’apertura a nuove strade che possono condurre al vaccino è comunque una buona notizia verso il progresso e verso l’uscita definitiva da questa pandemia mondiale, anche perché se da un lato in Italia la situazione legata ai contagi è decisamente migliorata rispetto agli scorsi mesi, dall’altro a livello mondiale la situazione risulta essere ancora complicata.

Lascia un commento