L’ultima passeggiata di Napoli e Firenze prima del lockdown

0
150

Ieri era sabato 14 novembre ma a Napoli e Firenze sembrava fosse la vigilia di Natale, quando bisogna sempre sbrigare quelle faccende dell’ultimo minuto prima del cenone. Fiumi di gente per strada, gente irresponsabile che non indossava la mascherina e che cercava di godersi le ultime ore di libertà, prima di piombare nuovamente dentro quell’incubo chiamato lockdown.

Per Napoli sono state le ultime 24 ore di libertà e mentre alcuni si gustavano un caffè, altri sono andati a fare un giro di negozi, con il Black Friday che con il suo 20% di sconto non ha risvegliato di gran lunga le vendite. Una situazione surreale, un pò come essere in un limbo tra il dentro e fuori la nostra porta di casa, un limbo che lascia al momento poche certezze che ci mette nelle condizioni di capire che ci aspettano ancora dei mesi molto difficili.

Lascia un commento