Governo, Conte pronto alle dimissioni: ore decisive

0
82

Dimissioni pronte per Giuseppe Conte, che a breve sarà al Quirinale per rimettere il proprio incarico nelle mani del presidente Mattarella

Giuseppe Conte è pronto a rassegnare le proprie dimissioni. Dopo le dimissioni di Italia Viva dal governo e la fiducia al Senato incassata solo con la maggioranza semplice, il presidente del Consiglio adesso dovrà affrontare l’ennesima sfida, con appuntamento trai l 27 e il 28 gennaio. Toccherà al ministro della Giustizia Alfonso Bonafede presentare la relazione annuale sulla Giustizia, che potrebbe far perdere i numeri del Senato necessari per continuare a governare con serenità. Per evitare la sconfitta, la strategia di Conte sarebbe quella di rassegnare le dimissioni al Quirinale già oggi e puntare a un nuovo incarico.

Lascia un commento