Libia, assaltato hotel 3 morti e presi ostaggi

0
768

Londra – Un’autobomba è esplosa davanti all’Hotel Corinthia di Tripoli. Sono stati uditi spari. Tre guardie sono rimaste uccise. Alcuni terroristi -tra 2 e 5sarebbeo asserragliati nell’albergo,e avrebbero preso ostaggi,tra i quali diplomatici e funzionari governativi. L’attacco -scrive la stampa- è stato rivendicato dalla filiale locale dell’ Isis, il cosiddetto Califfato di Derna, ma potrebbe anche essere legato alle milizie filo-islamiche di Fajr Libya. L’hotel è stato evacuato, così come tutti gli altri alberghi della città

Articolo precedenteIsis: “Colpire Roma”
Prossimo articolo9 parlamentari lasciano il M5S

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here