Tensione a Pisa per ex scuola occupata da rom

0
167

Momenti di tensione questa mattina, al presidio con bandiere e cartelloni promosso da tre esponenti della Lega Nord della sezione Pisa all’ingresso dell’ex asilo di Ghezzano (Pisa), occupato da due settimane da circa 50 rom di
cui 18 minori. Tra gli esponenti del Carroccio ed i membri dell’assemblea antirazzista e della federazione pisana dei Cobas giunti sul posto c’è stato un vivace scambio di offese e insulti.  “E’ una inutile provocazione all’insegna del razzismo – hanno detto gli attivisti contrari al presidio della Lega. Sul posto erano presente una pattuglia dei vigili urbani ed una volante.

Lascia un commento