Il porto di Livorno in pole nella distribuzione frutta

0
192

Il porto di Livorno potrebbe diventare l’ideale ‘trade d’union’ tra produttori/esportatori di frutta e cellulosa brasiliani, in particolare dello stato di
Minas Gerais (leader nazionale nella produzione di fragole e patate inglesi) e i trasportatori di tutta Europa. E’ quanto prevede una bozza di accordo politico-commerciale tra l’ interporto toscano Amerigo Vespucci e l’Associazione nazionale
brasiliana degli spedizionieri (Anut).

Lascia un commento